BT Logo
Ciao AMICI !!!
Non ti chiediamo, Signore, perché ce li hai tolti. Ti ringraziamo, Signore, perché ce li haidati. San t'Agostino.
Ciao AMICI !!!
Non ti chiediamo, Signore, perché ce li hai tolti. Ti ringraziamo, Signore, perché ce li hai dati.

Sant'Agostino.
  ZonaZen by Belu
  Ultimi messaggi BT-Forum
Nuovo Report
Mtb ....Campo dei fiori....http://www.b rianzatour.o rg/report.ph p?IDRe...
Vuoi recuperare i tuoi
Da: infos@gestioncamps.online
...
RE: Nuovo Report
... e ti sei dimenticato delle deflagrazioni delle bottiglie di birra...
Nuovo Report
Brembo discesa old style .....http://www.b rianzatour.o rg/report.ph p?I...
Proteggete i vostri locali
Da: infos@avantages-gagnants.space
...

Tutti i messaggi...
  Ultimi messaggi CKI
Tutti i messaggi...
  Ultimi aggiornamenti CKFiumi
Vai al sito...
  Ultimi articoli PBI
Login utenti
Nome utente
Password
Spedizione Colorado!!!! — BrianzaTour

25/08/2008 - Spedizione Colorado!!!!

Fred
Eccoci qua a raccontare le impressioni sul viaggio in Colorado.

Eviterò un vero report in quanto quello di Massimo è veramente completo e ben fatto. Vedrò invece di scrivere un tra le righe con i racconti più curiosi.

Innanzi tutto un grande ringraziamento a Marco Panebianco per questa splendida avventura a lui va dedicata la battuta più bella della vacanza uscita da Marco Merini "Non sono un ingegnere , posso cambiare idea" .
Spezziamo una lancia a favore dell'ing. E' partito già prima del viaggio con tabelle, programmi, menù e ordini di servizio blindatissimi che sono stati letteralmente spazzati via!! Panebianco l'abbiamo rivoltato come un calzino. Prima della partenza voleva fare un corso di sicurezza per tutti noi si è ritrovato a fine viaggio su 8 gommoni legati e guidati da un incosciente ubriaco con un motore che perdeva benzina.
Il primo giorno ci ha ordinato di "marcare a uomo" il gommone affidatoci e quando il gommone sotto la sua responsabilità ha flippato lui manco se ne è accorto. La truppa doveva essere pronta tutte le mattine alle 9 e dal secondo giorno eravamo sempre pronti 15 minuti prima. Sono saltati tutti gli schemi preparati nelle notti a tavolino per 15 mesi. Tutte le responsabilità attribuite si sono subito sfumate; abbiamo giocato come la nazionale olandese degli anni 70. L'allenatore ha fatto il grande slam e la squadra andava più veloce di lui.
Per rendere l'idea...mentre lui festeggiava in campo i suoi giocatori erano già sul bus pronti per la partita successiva. Panblanco rimane comunque il TRIP leader; la sua pancia era "over all" seguita (a distannza ahimé) dal vice trip leader.
Standing ovation per il Flip del Gambero. Le battute non sono mancate e seguiranno, tra le più belle... "poteva andare peggio... meno male che non era un astronave..." "1,2,3 Flip o Flop"
D'ora in poi solo telefonini Motorola che hanno il Flip" Il Gambero se non c'era era da inventare. Il vero "crocerista" della vacanza. Lui remava solo in rapida i lagoni li lasciava alla ciurma... Ma Mnitu' (dio dei Navajos ndr) vede ed il Colorado provvede e la 209th mile rapid emette sentenza!
Semplicemente fantastica la cucina di Sandro. Se volete farvi un Colorado extra tenete presente che un bravo cuoco in 16 giorni può veramente fare quel qualcosa in più sulla vacanza. La genialità del cuoco è essenziale. Direi che Sandro grazie alle mega cene in Valsesia è l'unico che si è veramente allenato! Ringrazio anche i 2 "official rafters" grandioso Stefano, sempre pronto a dare una mano e alla battuta. Non abbiamo ancora capito quale è il campo più bello... invidiabile la vitalità di Gianni... Ti richiameranno dalla pensione ..

Grandiosa e strepitosa Jeri, l'amica di Marco che senza conoscerci ed in sua assenza non ha esitato ad ospitare in casa 16 canoisti! E' proprio vero che gran parte del mondo della canoa è speciale....
E' una linfa comune a molti canoisti, il piacere gratuito di poter essere d'aiuto per il prossimo. Questa linfa non ha ne confini ne sesso ne religione. E' il puro piacere di poter far condividere quello che più piace

Quando entri in contatto con persone dotate di questo speciale gruppo sanguigno provi quella bellissima sensazione e quel calore che Ti fanno sentire di casa.

Grazie ancora Jeri, per la casa, per l'ospitalità per la Toyota ibrida e per tutto il resto. Grazie per essere una di noi!



Impressionante l'organizzazione degli americani per quanto riguarda l'outdoor. Poter bere tranquillamente l'acqua che prima era fango liquido è stupefacente. Trovare allo sbarco il cibo ancora congelato con temperature esterne sopra i 40 sembra una magia. Le rigide regole del ranger sul parco sono veramente il frutto di ragionamenti seriamente ponderati ed è stupefacente scendere una valle frequentata da 20.000 persone all'anno e non trovarne traccia

Infine qualche impressione spero condivisa sulla discesa.

Innanzi tutto... FANTASTICA. Non aspettatevi rapide impossibili. Sono sceso 15 giorni con un berretto in testa e basta, 4-600 m3 lasciano fuori pochi isolati massi. L'unica raschiera l'ha presa il crocerista..

Scendendo Ti rendi conto che stai vivendo una bellissima esperienza, vale veramente la pena di riscriversi alla lotteria, ripetere l'esperienza con cari amici anche non canoisti ma amanti dell'outdoor. E' la sola cosa che il Colorado richiede per essere disceso!


A questo link il report ufficiale della spedizione:
http://profs.sci.univr.it/~delledon/Personal/Grand%20Canyon%202008.pdf
Eccoci qua a raccontare le impressioni sul viaggio in Colorado.

Eviterò un vero report in quanto quello di Massimo è veramente completo e ben fatto. Vedrò invece di scrivere un tra le righe con i racconti più curiosi.

Innanzi tutto un grande ringraziamento a Marco Panebianco per questa splendida avventura a lui va dedicata la battuta più bella della vacanza uscita da Marco Merini "Non sono un ingegnere , posso cambiare idea" .
Spezziamo una lancia a favore dell'ing. E' partito già prima del viaggio con tabelle, programmi, menù e ordini di servizio blindatissimi che sono stati letteralmente spazzati via!! Panebianco l'abbiamo rivoltato come un calzino. Prima della partenza voleva fare un corso di sicurezza per tutti noi si è ritrovato a fine viaggio su 8 gommoni legati e guidati da un incosciente ubriaco con un motore che perdeva benzina.
Il primo giorno ci ha ordinato di "marcare a uomo" il gommone affidatoci e quando il gommone sotto la sua responsabilità ha flippato lui manco se ne è accorto. La truppa doveva essere pronta tutte le mattine alle 9 e dal secondo giorno eravamo sempre pronti 15 minuti prima. Sono saltati tutti gli schemi preparati nelle notti a tavolino per 15 mesi. Tutte le responsabilità attribuite si sono subito sfumate; abbiamo giocato come la nazionale olandese degli anni 70. L'allenatore ha fatto il grande slam e la squadra andava più veloce di lui.
Per rendere l'idea...mentre lui festeggiava in campo i suoi giocatori erano già sul bus pronti per la partita successiva. Panblanco rimane comunque il TRIP leader; la sua pancia era "over all" seguita (a distannza ahimé) dal vice trip leader.
Standing ovation per il Flip del Gambero. Le battute non sono mancate e seguiranno, tra le più belle... "poteva andare peggio... meno male che non era un astronave..." "1,2,3 Flip o Flop"
D'ora in poi solo telefonini Motorola che hanno il Flip" Il Gambero se non c'era era da inventare. Il vero "crocerista" della vacanza. Lui remava solo in rapida i lagoni li lasciava alla ciurma... Ma Mnitu' (dio dei Navajos ndr) vede ed il Colorado provvede e la 209th mile rapid emette sentenza!
Semplicemente fantastica la cucina di Sandro. Se volete farvi un Colorado extra tenete presente che un bravo cuoco in 16 giorni può veramente fare quel qualcosa in più sulla vacanza. La genialità del cuoco è essenziale. Direi che Sandro grazie alle mega cene in Valsesia è l'unico che si è veramente allenato! Ringrazio anche i 2 "official rafters" grandioso Stefano, sempre pronto a dare una mano e alla battuta. Non abbiamo ancora capito quale è il campo più bello... invidiabile la vitalità di Gianni... Ti richiameranno dalla pensione ..

Grandiosa e strepitosa Jeri, l'amica di Marco che senza conoscerci ed in sua assenza non ha esitato ad ospitare in casa 16 canoisti! E' proprio vero che gran parte del mondo della canoa è speciale....
E' una linfa comune a molti canoisti, il piacere gratuito di poter essere d'aiuto per il prossimo. Questa linfa non ha ne confini ne sesso ne religione. E' il puro piacere di poter far condividere quello che più piace

Quando entri in contatto con persone dotate di questo speciale gruppo sanguigno provi quella bellissima sensazione e quel calore che Ti fanno sentire di casa.

Grazie ancora Jeri, per la casa, per l'ospitalità per la Toyota ibrida e per tutto il resto. Grazie per essere una di noi!



Impressionante l'organizzazione degli americani per quanto riguarda l'outdoor. Poter bere tranquillamente l'acqua che prima era fango liquido è stupefacente. Trovare allo sbarco il cibo ancora congelato con temperature esterne sopra i 40 sembra una magia. Le rigide regole del ranger sul parco sono veramente il frutto di ragionamenti seriamente ponderati ed è stupefacente scendere una valle frequentata da 20.000 persone all'anno e non trovarne traccia

Infine qualche impressione spero condivisa sulla discesa.

Innanzi tutto... FANTASTICA. Non aspettatevi rapide impossibili. Sono sceso 15 giorni con un berretto in testa e basta, 4-600 m3 lasciano fuori pochi isolati massi. L'unica raschiera l'ha presa il crocerista..

Scendendo Ti rendi conto che stai vivendo una bellissima esperienza, vale veramente la pena di riscriversi alla lotteria, ripetere l'esperienza con cari amici anche non canoisti ma amanti dell'outdoor. E' la sola cosa che il Colorado richiede per essere disceso!


A questo link il report ufficiale della spedizione:
http://profs.sci.univr.it/~delledon/Personal/Grand%20Canyon%202008.pdf

 

Video

 
Tutte le foto ed i filmati presenti su questo sito possono essere liberamente inseriti in altri siti a patto che venga sempre segnalato (attraverso un link a www.brianzatour.org) che provengono da questo sito.
 
sequoia 2
sequoia
Brian s italian brother
crotalo
libellula
tuffo
lorenzo
gambero Flippato
stefano
side canon 2
side canon
acqua pulita
una volta si rizzava cosi
candela magica
paesaggio con intrusi
campo
il nudista
anche Max con noi
doccia
gianni
trip leader
panorama3
panorama2
panorama1
grotta
gambero
commercial remi
commercialmotore
south rim
aquafun
Red mountain
appena arrivati
01fabrizio
02DSCF1459
03guido
04guido1
05lorenzo
DSCF1339
DSCF1345
DSCF1346
DSCF1352
DSCF1354
DSCF1407
DSCF1466
DSCF1473
Credits