BT Logo

SKI - Il we che non ti aspetti.....

di Pante   —   13 febbraio 2017

Il  meteo x il we prevedeva brutto  tempo sia sabato che
domenica.....qualche sprazzo di sole forse a nord delle
Alpi....l'arpa indica pericolo valanghe 3 marcato.

Così sabato solita sveglia all'alba  ...puntiamo verso la
Svizzera....ad Airolo nevischia....ci infiliamo nel
tunnel....quando ne usciamo ...bingooooo....cielo blu e sole che
splende....ci infiliamo nella splendida Meiental...

Oggi si punta allo Stossenstock....cima molto bella con finale
alpinistico....gia' fatta due volte dal sottoscritto....così
quando arriviamo sotto la cresta saluto i compagni di gita....oggi
la cima non mi interessa ...siamo tra i primi a salire...sotto i
pendii sono tutti immacolati....splende il sole e dopo le prime
curve esplode la gioia...neve da urlo....scendo x circa 600 mt
...poi ripello e ritorno su...arrivo sotto la cresta ...ritrovo i
compagni e giù nuovamente x splendidi pendii ...si arriva alla
macchina in estasi...solita birretta da Basabeiz e poi via a casa.

La domenica Mario propone di ritornare in Meiental....ma vista la
nuova levataccia che mi toccherebbe...visto l intinerario non
proprio piacevole x il sottoscritto(avvicinamento lungo )...decido
di non andare...mi sveglierò con calma e poi farò un giretto
pomeridiano al solito Timogno.

Domenica la sveglia non suona :).... Mi alzo alle 9,30....alle
11,30 arrivo agli Spiazzi strapieni di
gente....sciatori...ciaspolatori...tutine e Scialp ovunque....il
meteo non è pessimo...anzi ogni tanto esce il sole....inizio a
salire....arrivo in cima al Timogno....continuo verso il
Benfit....arrivato in cima  noto che i pendii classici di discesa
sono super tritati....mentre quelli più ripidi
immacolati....faccio le prime curve...la neve mi sembra un pelo
umida ma ben assestata quindi giù ...inizia la goduria....firmo
pendii fino alle baite...cambio di assetto e ritorno su al
Timogno.

Sono in cima al Timogno...il pomeriggio decisamente meno affollato
che la mattina...ma la pala di discesa è super
tritata...praticamente una pista....so' che lì a dx c'è un pendio
che ammiro da almeno 25 anni...mai fatto e credo che l'abbiano
fatto in pochi...pochi secondi di indecisioni e punto gli sci in
quella direzione...mi continuo a ripetere...faccio qualche curva
...sento la neve ...se non mi convince ritorno su...e invece ad
ogni curva l adrenalina sale ...il pendio sempre più ripido...ma
la neve tiene benissimo...cavalco il pendio stando esattamente al
centro del crinale...continuo...sensazione
unica....fantastica...arrivo al bosco...da qui in poi solo relax e
la soddisfazione di aver sciato una gran bella parete dell'amato
Timogno.
Credits